SIABS - Heaters
Siete in: Irraggiamento

Irraggiamento calore

Nei diffusori radianti e tubi radianti SIABS la trasmissione del calore avviene per IRRAGIAMENTO: tutti i corpi con temperatura superiore allo zero assoluto (- 273 °C) emettono energia termica sottoforma di raggi infrarossi (stessa modalità del sole) dovuta alla vibrazione degli atomi che costituiscono il corpo stesso. L’energia viaggia in linea retta alla velocità della luce e si trasforma immediatamente in calore quando incontra un corpo a temperatura inferiore, riscaldano solo le persone e le superfici, ma non l’aria che li contengono.

irraggiamento1.pngirraggiamento1.png

 

La trasmissione del calore per irraggiamento presenta IMPORTANTI VANTAGGI legati al fatto che si trasferisce il calore solo dove è necessario, senza scaldare l’aria tra la fonte di calore e i corpi e le superfici da scaldare e l’ambiente intorno a loro. In particolare, la trasmissione del calore avviene senza infastidire le persone, con risultato uniforme a diverse distanze. Non si ha circolazione d’aria e quindi movimento di polveri (dannose per alcuni prodotti). La rumorosità è molto contenuta.


IL RISPARMIO

Gli impianti di riscaldamento ad irraggiamento permettono di realizzare importanti risparmi sul costo d’investimento iniziale, grazie alla minor potenza installata ed alla facilità d’installazione.

Il risparmio è importante ed evidente soprattutto sulla gestione dell’impianto, grazie alla minor potenza installata, ai tempi molto contenuti per raggiungere le temperature di esercizio e alla possibilità di riscaldamento per zone e all’ assenza del fenomeno di stratificazione dell’aria.

Potendo riscaldare per zone è possibile potenziare l’impianto successivamente.

ANDAMENTO VERTICALE DELLE TEMPERATURE

Con un sistema ad irraggiamento si riscaldano direttamente le persone e le superfici, mentre con un sistema a convezione si riscalda l’aria per riscaldare le persone e le superfici (maggior dispendio energetico).

L’aria calda, più leggera di quella fredda, si sposta naturalmente verso l’alto determinando temperature elevate nella parte superiore e non occupata dell’edificio; quindi l’impianto di riscaldamento deve essere dimensionato per produrre aria calda a temperatura maggiore, per poter beneficiare ad altezza uomo di temperature di comfort, con notevole spreco di energia.

Quanto sopra è evidenziato dal seguente grafico, che mostra la differenza delle temperature all’interno di un ambiente, tra un impianto ad aria calda (curva C) ed un impianto ad irraggiamento (curva R).

irraggiamento2.png

Home
Azienda
Irraggiamento
NEWS!
Contatti
HEATER Processing Bruciatori di processo industrialeImpianti di processo Industriale "chiavi in mano"Bruciatori per scambiatori, Catering   HEATER Indoor Riscaldamento luoghi di culto, chiese, santuari, cattedraliRiscaldamento capannoni industrialiDiffusori radianti a gas mobiliRiscaldamento aree sportive e ricreativeRiscaldamento allevamenti e stalleRiscaldamento serre con tubi radianti a gas   HEATER Outdoor Apparecchi DeLUX, UFO e DS per esterniRiscaldatori per esterno KALOR, KALIENTE e SOLFLAMEApparecchi mobili NH e DeLUX interno/esterno   HEATER Food Barbecue Rosti
Gallery
Ultima modifica: 21/07/2017

logo_bianco_200.pngSiabs srl | P.iva 02603620135 | Registro REA 293122 | Capitale sociale 60.000 €
Viale del Lavoro, 7 - 20010 Casorezzo (MI)
tel. +39 02 90384081 | E-mail commerciale@siabs.it | fax +39 02 9029538